Sanctum

Sanctum

FPS e tower defence in un unico gioco

Sanctum è una combinazione tra uno sparatutto in prima persona e un tower defence. Un indie game riuscito, corredato da una bel disegno e da una buona grafica Visualizza descrizione completa

PRO

  • Buona combinazione tra strategia e azione
  • Multiplayer cooperativo fino a 4 persone
  • Bel disegno e colori accattivanti
  • Tutorial breve ma completo
  • Ironia di sottofondo

CONTRO

  • Solo 3 mappe

Molto buono
8

Sanctum è una combinazione tra uno sparatutto in prima persona e un tower defence. Un indie game riuscito, corredato da una bel disegno e da una buona grafica

Sei un appassionato di FPS ma cerchi anche un gioco con una componente tattica? Sanctum è un mix perfettamente riuscito dei due elementi. Pianificazione strategica ma anche tanta azione: come giocare ad una combinazione tra Crysis e Revenge of the Titans.

In Sanctum impersoni Skye, un soldato impegnato a proteggere il nucleo di Elysion One da un'invasione aliena. Durante il breve ma completo tutorial introduttivo verrai istruito sul compito della tua missione e su come portarla a termine.

Il gameplay di Sanctum si suddivide in due parti: una di pianificazione in cui devi costruire le torri di difesa e una seconda di pura azione in cui devi sterminare gli alieni. Durante la fase "tattica" dovrai scegliere dove piazzare i blocchi e di che tipo di arma dotarli, sempre mantenendoti nel budget. Nella seconda ti ritroverai a fare strage di creature proprio come ti trovassi in un classico FPS.

In Sanctum è anche possibile giocare in modalità multiplayer fino a quattro persone contemporaneamente. Purtroppo però i quadri di gioco sono solo tre composti da 20 invasioni aliene per ciascuno.

Sanctum è stato creato con il motore grafico Unreal 3 e si vede. Il disegno degli scenari è molto accattivante soprattutto grazie a combinazioni di colori molto riuscite e anche la musica accompagna perfettamente il gioco.